Menu

solarexpo2014Solarexpo - The Innovation Cloud, parte domani la fiera sul fotovoltaico più importante d'Italia. Dal 7 al 9 maggio Fiera Milano ospiterà l'atteso evento che vedrà la partecipazione di numerose realtà internazionali, oltre che dei rappresentanti del Governo. Tanti gli eventi da seguire, dedicati agli operatori del settore delle rinnovabili e dell'efficienza energetica.

Si parte dall'evento di apertura di Innovation CloudAgenda energetica per il futuro del paese: decarbonizzazione dell’economia, competitività, manifatturiero avanzato”, che avrà luogo alle 11. Vi prenderanno parte Claudio De Vincenti, Viceministro dello Sviluppo Economico e Silvia Velo, Sottosegretario di Stato all’Ambiente, che spiegheranno il ruolo delle energie pulite nel programma Renzi, nonostante le diverse e recenti misure che hanno penalizzato le rinnovabili.

L'evento vedrà la partecipazione di 8 imprenditori manifatturieri italiani dell’industria delle rinnovabili, delle smart grid e dell’efficienza energetica che si confronteranno con De Vincenti e Velo sui temi di politica industriale legati alla green economy.

Seguirà poi il convegno inaugurale, che avrà luogo alle 14, dal titolo: “Il fotovoltaico in Italia alla sfida del mercato: nuovi business model per l’era della grid parity. La stabilità del quadro normativo”. Fino alle 18, Rse, Gse, Ihs Technology ed Epia, tra gli altri, parleranno di autoconsumo, gestione dei flussi energetici, storage, servizi di efficientamento. All'interno, un panel di discussione sugli strumenti normativi, regolatori e fiscali per lo sviluppo del mercato del fotovoltaico alla luce degli obiettivi al 2020.

Non mancherà un incontro sul discusso provvedimento ‘spalma incentivi’ proposto dal Ministero dello Sviluppo Economico per ridurre del 10% della bolletta elettrica. Come? Tagliando retroattivamente del 20% la remunerazione degli impianti rinnovabili esistenti, a fronte di un’estensione di 5-7 anni del periodo di incentivazione. Una misura che ha già destato preoccupazione tra gli operatori del settore e che rischia di destabilizzare il sistema finanziario che ha investito nelle rinnovabili.

Giovedì 8 maggio sarà poi la volta del convegno internazionale “Smart grid: progetti e realizzazioni pilota in Europa e in Italia” e di Rse che affronterà il tema dello “Storage di elettricità e l’integrazione delle rinnovabili nel sistema elettrico”.

Dopodomani ci sarà anche l'assemblea di AssoRinnovabili, che avrà luogo per gli associati dalle 14.30 alle 16. Seguirà una tavola rotonda su rinnovabili e mercato elettrico e alle 18 la proclamazione degli eletti con la conferma di Re Rebaudengo, candidato unico alla presidenza.

Il giorno dopo, nuovo incontro dell'associazione sulla riduzione dei costi dell'energia, delle emissioni e dell'import di combustibili fossili: "Le fonti rinnovabili: oltre il 30% dell'energia elettrica italiana".

Appuntamento venerdì 9 maggio col convegno nazionale e col question time del Gse che affronterà gli strumenti di incentivazione per l’efficienza energetica, ovvero il conto termico, i certificati bianchi e la cogenerazione ad alto rendimento.

Solarexpo sarà un'occasione unica per tastare il polso e conoscere le possibilità del settore, con oltre 550mila impianti fotovoltaici pari a circa 18 milioni di kW di potenza, che nel 2013 hanno generato 22,1 miliardi di kW/ora, fino a coprire il 7% della domanda e l’8% della produzione.

Sempre di più l'impianto fotovoltaico dovrà essere concepito all'interno di un intervento organico sui consumi di un utente – sia esso residenziale, terziario o industriale - che coinvolga anche altre soluzioni: dalle pompe di calore per la climatizzazione, all’illuminazione efficiente, ai sistemi di building automation, fino alla ricarica per veicoli elettrici, il tutto supportato da sistemi di accumulo dell’elettricità autoprodotta. Tecnologie che sono il cuore della nostra esposizione che si terrà a maggio”, ha detto Luca Zingale, direttore scientifico di Solarexpo - The Innovation Cloud. “Questo nuovo modo di fare fotovoltaico realizza appieno il concetto di ‘Innovation Cloud’, la ‘nuvola’ della generazione distribuita e delle applicazioni energetiche innovative tra loro integrate”.

Tutti argomenti che GreenBiz approfondirà nel corso della manifestazione. Ecco come seguire la manifestazione su Twitter:

Per consultare il programma convegnistico completo della manifestazione clicca qui

GreenBiz.it vi aspetta in fiera presso il padiglione 6, stand F32

Leggi il nostro SPECIALE SOLAREXPO-THE INNOVATION CLOUD 2014

Francesca Mancuso

Leggi tutti i nostri articoli su SOLAREXPO-THE INNOVATION CLOUD 2014

GreenBiz.it

Network