Menu

forum rifiuti 2015

Forum Rifiuti 2015, Roma dal 7 all’8 ottobre 2015 si prepara ad ospitare la seconda conferenza nazionale sulle emergenze e le opportunità nella gestione del ciclo dei rifiuti. Il tema centrale sarà l’economia circolare.

La conferenza si svolgerà presso la Residenza Ripetta ed è organizzata da Editoriale La Nuova Ecologia, Legambiente e Kyoto Club, con la partnership del COOU, Consorzio obbligatorio oli usati.

Tra i temi di questa edizione troviamo il ruolo delle istituzioni, le opportunità ambientali, economiche e sociali di una gestione sostenibile dei rifiuti, con particolare riferimento alle novità offerte dall’innovazione tecnologica e gestionale.

Durante queste due giornate verranno analizzate le criticità e le vere potenzialità di un sistema virtuoso per la gestione dei rifiuti, aspetto che troppo spesso è stato sottovalutato. Verrà valutato lo scenario italiano in proposito e si discuterà insieme ad esperti del settore di argomenti legati alla green economy, di aspetti gestionali e di esperienze virtuose messe in campo in questo settore.

La conferenza avrà inizio mercoledì 7 ottobre con un intervento del vicepresidente di Legambiente Stefano Caciari e proseguirà con una prima sessione dedicata alla rivoluzione urbana del riciclaggio, alla gestione dei rifiuti a Roma dopo la chiusura della discarica di Malagrotta e alle opportunità economiche del riciclo.

Nelle sessioni successive si discuterà della questione dei rifiuti agricoli e del loro utilizzo in bioraffinerie integrate col territorio. Si parlerà anche del riuso nell’economia circolare e delle nuove politiche europee legate ad essa.

Nella giornata di giovedì 8 ottobre si parlerà, tra l’altro, dell’impatto globale dei rifiuti non percepiti e degli strumenti per pianificarne la gestione. Si svolgerà inoltre una tavola rotonda sull’Obiettivo Discarica Zero al 2020, con strategie e politiche.

Consulta qui il programma completo di Forum Rifiuti 2015.

Marta Albè

Fonte foto: Optical Trasmission

Leggi anche:

Forum Rifiuti: cosa ci insegnano le buone pratiche Made in Italy? (VIDEO)
Economia circolare: il piano UE per ridurre i rifiuti e recuperare risorse
Economia circolare: entro il 2020 più occupazione e meno rifiuti

Network