Menu

dollaro Il dipartimento dell’Energia (Usda) e quello dell’Agricoltura (Doe) americani cofinanzieranno la ricerca e lo sviluppo di tecnologie a favore di biocarburanti, bioenergie e biomasse. Il 10 maggio scorso è stato infatti annunciato un finanziamento di 33 milioni di dollari a favore di progetti di ricerca sullo sviluppo delle bioenergie. Questi progetti rientrano all’interno della strategia energetica messa a punto dal governo del presidente americano Barack Obama e hanno come obiettivo principale quello favorire lo sviluppo economico del Paese riducendo l’impiego dei combustibili fossili e la produzione di gas serra.

Questi progetti - l’assistente segretario per l'efficienza energetica e le energie rinnovabili Cathy Zoi - aiutano la produzione di biocarburanti e di prodotti affini. Sostenere lo sviluppo dei biocarburanti, sostenibili e rinnovabili, è fondamentale per la sicurezza energetica, per migliorare ed affrontare i cambiamenti climatici”,

Il finanziamento si rivolge a progetti volti a un accrescimento della produzione di carburanti alternativi, nonché di prodotti a base biologica. Le aree tecniche interessate sono quelle dello sviluppo di feedstocks (materie prime), i biocarburanti e i prodotti a base biologica, oltre all’incremento della ricerca sui biocarburanti. Ogni progetto dovrà integrare tutte le aree tecniche in modo da accelerare l’applicazione delle tecnologie per la produzione di biocarburanti, tramite l’identificazione e la risoluzione delle lacune di settore. Fino ad oggi il Doe ha investito oltre 1.000 miliardi di dollari in oltre 27 progetti, con la compartecipazione di BioRefinery, a favore delle biomasse.

 

Rosamaria Freda

GreenBiz.it

Network