Menu

cop21 busIn un video la COP 21 viene rappresentata come un autobus. Si è fermato troppe volte, a causa di summit che non hanno portato a risultati chiari. Ma ora quello di Parigi 2015 ha la possibilità di diventare davvero cruciale se verrà preso un accordo globale sul clima.

Anche in passato la strategia è stata quella di trovare un “carro attrezzi”, un accordo globale, ma alla fine le delegazioni dei vari Paesi presenti non hanno trovato un compromesso che soddisfacesse tutti.

Lima, Varsavia, Doha, Durba, Cancun, Copenaghen: sono state varie le conferenze globali organizzate finora, ma solo a Parigi ci sarà uno scenario nuovo.

Ogni nazione si presenta con un proprio programma per ridurre le emissioni di gas serra. Inoltre, le energie rinnovabili sono ormai una realtà che nel mondo sta sostituendo progressivamente le fonti fossili, intanto l’opinione pubblica ha toccato con mano i costi che i cambiamenti climatici comportano, basti pensare al denaro speso per la ricostruzione dopo una calamità naturale.