Menu

A Bologna nasce l'Alce nero caffè bio. Il primo locale in Italia a "Spreco zero"

  • Scritto da Ilaria Traditi

alceFinalmente un locale che in un colpo solo è riuscito a mettere in contatto diretto produttori e clienti, ridurre a zero gli sprechi, offrire una vasta gamma di prodotti bio e di qualità, dalla colazione all'aperitivo, passando per il pranzo e il brunch. È il nuovissimo “Alce nero caffè bio” di Bologna, inaugurato ufficialmente il 27 gennaio alla presenza, tra gli altri, del presidente della cooperativa Alce Nero Lucio Cavazzoni, di Andrea Segrè, economista, fondatore e presidente di Last Minute Market, di Ermes Bernardi, amministratore delegato della società Molto Buono srl, partecipata da Alce Nero e Melizia spa.

Leggi tutto: A Bologna nasce l'Alce nero caffè bio. Il primo locale in Italia a "Spreco zero"

Negozio green: come rendere più sostenibile un punto vendita in 7 mosse

  • Scritto da Paola Valeri

e_barrito_2La scelta di aprire un negozio sostenibile può permettere di cogliere molte opportunità , in primo luogo quella della crescente attenzione all’ambiente da parte di un’ampia fascia di consumatori che li porterà sempre più alla ricerca di prodotti che soddisfino criteri di sostenibilità, oltre che di qualità elevata.

Leggi tutto: Negozio green: come rendere più sostenibile un punto vendita in 7 mosse

Fotovoltaico: tettoie solari anche per la Coop Adriatica di Bologna. Salgono a 40 i punti vendita energicamente autonomi

  • Scritto da Anna Tita Gallo

coop_250x166La sede di Bologna di Coop Adriatica può sfoggiare il suo impianto fotovoltaico e potrà così soddisfare presto il proprio fabbisogno energetico in maniera autonoma. È una mossa che rientra in una strategia più ampia, che ha visto la catena distributiva investire 25 milioni di euro dal 2006 al 2010, per dotare 40 punti vendita di “tettoie” solari.

Leggi tutto: Fotovoltaico: tettoie solari anche per la Coop Adriatica di Bologna. Salgono a 40 i punti vendita...

Rinnovabili: il comune di Fossano sceglie la cogenerazione e il teleriscaldamento

  • Scritto da Anna Tita Gallo

Fossano_250x166La Cofely, che fa capo a GDF Suez, specializzata in servizi per l’efficienza energetica e ambientale, ha realizzato un impianto di cogenerazione e il suo collegamento alla rete cittadina nel comune di Fossano (Cuneo). Il risultato è duplice: -56% di emissioni di CO2 per lo stabilimento Michelin – presso cui è stata collocata la centrale - e 10% di risparmio in bolletta per 500 famiglie.

Leggi tutto: Rinnovabili: il comune di Fossano sceglie la cogenerazione e il teleriscaldamento

Arredamento green: con Eco-network anche i negozi possono diventare ecosostenibili

  • Scritto da Anna Tita Gallo

econetworkEco-network lancia il progetto “Negozio verde - Valore verde”. L’obiettivo è quello di far convergere domanda e offerta nella diffusione di prodotti che rispondano a criteri di ecosostenibilità, attraverso la creazione, la diffusione e la comunicazione dei 2 marchi, “Negozio verde” e “Valore verde”.

Leggi tutto: Arredamento green: con Eco-network anche i negozi possono diventare ecosostenibili

GreenBiz.it

Network