Menu

coworking madrid 1

A Madrid ecco la trasformazione di una vecchia fabbrica risalente al 19esimo secolo in un vivace, moderno e colorato spazio di coworking dedicato agli imprenditori e alle start up.

Google ha richiesto all’azienda Jump Studios di convertire un vecchio edificio industriale in mattoni in uno spazio che potesse ospitare 7000 lavoratori e 50 start up.

I progettisti si sono messi all’opera per realizzare un nuovo ingresso sul lato Sud del palazzo di cinque piani, con un collegamento diretto sulla piazza circostante. L’ingresso porta ad un bar e ad una sala adatta per le conferenze.

Vi è poi un ampio auditorium che può ospitare fino a 200 persone. Una parte di questo spazio può essere separata dal resto con una tenda per creare un'area più piccola da dedicare a riunioni con un numero inferiore di partecipanti.

coworking madrid 2

coworking madrid 3

coworking madrid 5

coworking madrid 6

La scelta dei colori utilizzati per l’arredamento è ispirata a Picasso e ad altri pittori spagnoli. La luce naturale è presente in abbondanza e rende l’ambiente di lavoro molto accogliente, oltre a favorire il risparmio energetico.

Marta Albè

Fonte foto: Jump Studios

Leggi anche:

GreenBiz.it

Network