Menu

green office day 2014Come aumentare la produttività in ufficio? Efficienza e sostenibilità sul lavoro vanno di pari passo. Oggi è il Green Office Day, iniziativa che giunge quest’anno alla sesta edizione e che si svolge con il Patrocinio del Comune di Milano.

Quest’anno avrà come focus la mobilità e i trasporti ecosostenibili, per ricordare che scegliere di viaggiare sui mezzi pubblici oppure ospitare i colleghi sulla propria auto è una strategia importante per ridurre il proprio impatto ambientale.

Fare movimento, magari raggiungendo l’ufficio a piedi o in bicicletta, è importante anche per aumentare la produttività sul lavoro. Ecco alcune strategie utili per migliorarla.

1) Tapis Roulant

A dimostrare l’influsso positivo del movimento sulla produttività in ufficio è un esperimento condotto di recente negli Stati Uniti, secondo cui camminare su un tapis roulant mentre ci si trova alla scrivania aiuterebbe a migliorare la concentrazione. La sfida maggiore consisterebbe nel coordinare i movimenti delle gambe con la necessità di scrivere al computer, all’insegna dell’antico motto “Mens sana in corpore sano”.

2) Corporate Gardens

Corporate Gardens, o meglio, gli orti urbani da coltivare in ufficio. La diffusione degli orti d’azienda ha avuto inizio alcuni anni fa negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, a partire dalle sedi principali di alcune note multinazionali, come Google, Yahoo e Toyota. La possibilità di prendersi cura di un orto in ufficio aiuta gli impiegati a sentirsi più motivati, a concedersi un momento di pausa salutare e a rinsaldare i legami con i colleghi, tutti aspetti che portano ad un miglioramento della produttività.

3) Meditazione

Meditare e rilassare la mente per aumentare la produttività. Ad insegnarlo è la meditazione Mindfulness, grazie a cui la mente impara a porre la massima attenzione al momento presente, a beneficio di una concentrazione migliore. All’estero dipendenti e manager si dedicano abitualmente alla meditazione per ottenere una maggiore efficienza sul lavoro. Le aziende italiane potrebbero proporre di introdurre nella propria strategia di CSR dei corsi di yoga e meditazione da proporre agli impiegati, che grazie al rilassamento saranno sempre pronti ad affrontare nuove sfide.

4) Nuove Tecnologie

Avere a disposizione le giuste tecnologie sul posto di lavoro aiuta a migliorare la produttività e il morale dei dipendenti. A confermarlo è uno studio condotto da Deloitte per Google. Solo il 24% dei dipendenti italiani è soddisfatto delle tecnologie messe a sua disposizione sul lavoro. La percentuale precipita vertiginosamente in merito alla collaborazione digitale: solo il 9% è soddisfatto degli strumenti che la agevolano sul posto di lavoro. In particolare, l’utilizzo di sistemi di instant messaging costituirebbe una delle strategie da attuare in ufficio per facilitare la condivisione di documenti e progetti.

5) Co-Working

Si stanno ormai diffondendo anche in Italia gli spazi di co-working che permettono soprattutto ai liberi professionisti di incontrare esperti nel proprio stesso settore o in altre attività, con cui avviare nuove collaborazioni. Lavorare da uno spazio di co-working o dalla propria abitazione, anche per un comune dipendente, una volta alla settimana potrebbe stimolare la motivazione, migliorare la produttività e facilitare l’incontro tra domanda e offerta.

Seguite il Green Office Day 2014 sui social network con gli Hashtag ufficiali #GOD14 e #MuovitiGreen.

Per maggiori informazioni: www.greenofficeday.it.

Marta Albè

Leggi anche:

Il segreto della produttività? Le piante sulla scrivania dell'ufficio

Mindfulness: meditare e rilassare la mente per aumentare la produttivita'

Lavorare di meno rende piu' produttivi?

GreenBiz.it

Network