Menu

Nike si impegna a ridurre le a zero le emissioni di sostanze tossiche entro il 2020

  • Scritto da Redazione GreenBiz.it

nike_logoCome annunciato qualche tempo fa, nel rispetto del principio di prevenzione e in linea con l’impegno dell’azienda nella salvaguardia dell’acqua e dell’ambiente, Nike ha deciso di ridurre a zero l’emissione di sostanze chimiche tossiche entro il 2020.

Leggi tutto: Nike si impegna a ridurre le a zero le emissioni di sostanze tossiche entro il 2020

Fotovoltaico: Renault è la prima casa automobilistica "alimentata" a energia solare

  • Scritto da Eleonora Cresci

renaultFabbriche automobilistiche alimentate a energia solare: è il nuovo progetto fotovoltaico di Renault, realizzato in collaborazione con Gestamp Solar che ne ha ripreso il capitolato iniziato da Eiffage, che prevede l'equipaggiamento dei suoi siti industriali in Francia con i pannelli solari. Si tratta delle fabbriche, certificate ISO 14001 dal 2000, di Douai, Maubeuge, Flins, Batilly, Sandouville e Cléon, per una superficie totale coperta da moduli fotovoltaici pari a 450.000mq e una potenza installata di 60 Mw. Per rendere l'idea: i pannelli solari ricopriranno un'area equivalente a 60 campi di calcio e la potenza è pari al consumo annuale di elettricità di una città di 15.000 abitanti.

Leggi tutto: Fotovoltaico: Renault è la prima casa automobilistica "alimentata" a energia solare

Fotovoltaico: Ernestomeda realizza impianto sul tetto di uno stabilimento

  • Scritto da Redazione GreenBiz.it

Ernestomeda_-_Impianto_Fotovoltaico_-_1Ernestomeda, azienda leader nella fascia alta del mercato delle cucine di design, conferma il suo impegno verso la e le energie rinnovabili. Per farlo l'azienda inaugurerà, proprio in concomitanza con la Giornata Mondiale dell’Ambiente che si celebra il 5 Giugno, il nuovo impianto fotovoltaico che permetterà di soddisfare l’intero fabbisogno energetico annuale dell’azienda.

Leggi tutto: Fotovoltaico: Ernestomeda realizza impianto sul tetto di uno stabilimento

Sostenibilità: anche le aziende farmaceutiche pensano ad futuro green. Il caso della Abbott

  • Scritto da Anna Tita Gallo

abbott_250x166Anche le società farmaceutiche rincorrono i principi della concentrandosi su modelli di produzione più green e scegliendo, tra i vari accorgimenti messi in pratica sempre più di frequente, di convertirsi alle energie rinnovabili. È il caso della statunitense Abbott, che ha una sede anche in Italia, a Campoverde di Aprilia (Lt).

Leggi tutto: Sostenibilità: anche le aziende farmaceutiche pensano ad futuro green. Il caso della Abbott

Fotovoltaico: Edison realizza un impianto sullo stabilimento Mapei di Mediglia (Mi)

  • Scritto da Redazione GreenBiz.it

mapeiDomani, 28 maggio, sarà inaugurato presso lo stabilimento del Gruppo Mapei a Robbiano di Mediglia, in provincia di Milano, un nuovo impianto fotovoltaico realizzato da Edison. Ad annunciarlo è la stessa Edison che, in una nota pubblicata sul suo sito spiega come il progetto sia un bel esempio di come le imprese “elettro-intensive” del settore manifatturiero e i produttori di energia possano collaborare per contribuire insieme in modo economicamente sostenibile al raggiungimento degli obiettivi di contenimento delle emissioni di gas serra che l'Unione Europea si è prefissata per il 2020.

Leggi tutto: Fotovoltaico: Edison realizza un impianto sullo stabilimento Mapei di Mediglia (Mi)

Fotovoltaico: completato l’impianto su tetto alla sede Schindler di Concorezzo (MB)

  • Scritto da Anna Tita Gallo

schindler_250x166Sono sempre di più le imprese, anche quelle di medie e piccole dimensioni, che scelgono di alimentare la propria attività grazie alle energie rinnovabili. È di pochi giorni fa la notizia che anche la Schindler, multinazionale che opera nel settore della realizzazione di ascensori, ha portato a termine l’installazione di un impianto fotovoltaico sul tetto della sua sede italiana di Concorezzo (MB).

Leggi tutto: Fotovoltaico: completato l’impianto su tetto alla sede Schindler di Concorezzo (MB)

Sostenibilità: Adidas lavora per migliorare le proprie performance ambientali

  • Scritto da Anna Tita Gallo

adidas_250x166Adidas ha radunato un team di ricercatori con l’obiettivo di studiare le caratteristiche della propria attività produttiva in Asia e renderla più sostenibile. Le analisi sugli stabilimenti e le attività che permettono all’azienda di confezionare scarpe e accessori celebri in tutto il mondo sono condotte insieme al Royal Melbourne Institute of Technology (RMIT) che porterà avanti una serie di progetti per migliorare l’impatto ambientale della catena produttiva di Adidas.

Leggi tutto: Sostenibilità: Adidas lavora per migliorare le proprie performance ambientali

GreenBiz.it

Network