Menu

Lfotovoltaicoa multinazionale americana Energy Conversion Devices (ECD) ha annunciato che utilizzerà la tecnologia “thin film” per la realizzazione degli impianti fotovoltaici che ricopriranno alcuni edifici logistici di Lidl Francia, società del Gruppo Lidl & Schwarz, leader europeo nel settore discount.

La ECD è il più grande produttore mondiale di moduli fotovoltaici a film sottile per l’integrazione architettonica e per le coperture commerciali e industriali, distribuiti sul mercato dalla controllata United Solar Ovonic con il marchio Uni-Solar. Nel corso della prima fase del progetto sono stati istallati alcuni laminati per una potenza complessiva di 3 mw, sui centri logistici Lidl Francia di Cambrai, Vars e Les Arcs.

Maarten van Cleef, sales director di United Solar Ovonic Europe GmbH per l’ufficio vendite Sud Europa, con sede a Villafranca (Verona), commenta: “Le installazioni effettuate per Lidl sono un ulteriore esempio di come la tecnologia Uni-Solar sia in grado di dar vita a soluzioni uniche, che conservano l’integrità delle coperture, per cui la garanzia del tetto viene estesa a vent’anni. L’integrazione totale nelle coperture piane di questi centri logistici garantisce così i massimi incentivi. Il progetto è il risultato di un lavoro di squadra che ha coinvolto il nostro partner Derbigum e i fornitori chiavi in mano Enfinity ed Eurosun”.

Per venire incontro alle esigenze di Lidl, in collaborazione con il partner Derbigum, United Solar Ovonic ha studiato una soluzione ad hoc che ha visto l’abbinamento tra il thin film Uni-Solar e il manto impermeabile Derbigum che assieme hanno generato la soluzione Bipv Derbisolar, un sistema dotato di celle solari sincapsulate all'interno di un polimero laminato piuttosto che sotto vetro come avviene spesso in altri casi.

Redazione GreenBiz.it

 

GreenBiz.it

Network