Menu

adidas_250x166Adidas ha radunato un team di ricercatori con l’obiettivo di studiare le caratteristiche della propria attività produttiva in Asia e renderla più sostenibile. Le analisi sugli stabilimenti e le attività che permettono all’azienda di confezionare scarpe e accessori celebri in tutto il mondo sono condotte insieme al Royal Melbourne Institute of Technology (RMIT) che porterà avanti una serie di progetti per migliorare l’impatto ambientale della catena produttiva di Adidas.

È Aleksandar Subic, direttore della RMIT’s School of Aerospace, Mechanical and Manufacturing Engineering, a guidare il gruppo australiano, del quale fanno parte ricercatori provenienti dai rami più disparati e con competenze che vanno dalla tecnologia dello sport alla produzione sostenibile, dallo sviluppo sostenibile alle energie rinnovabili, ma ci sono anche esperti che si sono occupati in precedenza del settore tessile e di filiere simili a quelle attraverso le quali Adidas ottiene i materiali dai propri fornitori.

 

GreenBiz.it

Network