Menu

tecnologie greenLe smart city saranno ospiteranno un numero sempre maggiore di tecnologie green.

La produzione di energia tramite le rinnovabili ma soprattutto il loro utilizzo in contesti prima neanche lontanamente immaginabili sta già cambiando la vita dei cittadini e l'economia.

Dalle panchine fotovoltaiche che ricaricano gratuitamente i gadget elettronici ai mezzi pubblici senza autista. Ripensare a un futuro all'insegna delle energie pulite è già possibile. Molto spesso a mancare è la volontà politica, che non si impegna ad introdurre tali tecnologie già esistenti nella vita quotidiana.

Ne abbiamo selezionate 8, dislocate in tutto il mondo, dall'Australia al Giappone. Non manca l'Italia che di recente ha ospitato un'interessante sperimentazione.

Scopriamole qui di seguito:

1) Smart city: la panchina fotovoltaica di Boston (VIDEO)

soofa boston

La città americana è la ad ospitare Soofa, la panchina fotovoltaica che consente ai visitatori di parchi e aree verdi di ricaricare gratis il proprio smartphone e il tablet. Inoltre, è in grado di monitorate l'inquinamento acustico, la qualità dell’aria, le emissioni inquinanti e le temperature. CONTINUA

2) Per le strade di New York caricabatteria solari gratuiti per smartphone e tablet

stazioni ricarica new york

La Grande Mela ospita un'altra tecnologia green. Sono infatti stati posizionati dei caricabatteria gratuiti ad energia solare per smartphone e tablet. L'iniziativa è parte del progetto pilota "Street Charge", che prevede stazioni mobili di ricarica lungo le vie principali e i parchi della città. CONTINUA

3) Smart city: gli autobus del futuro sono italiani e senza autista

city mobil oristano

Oristano è stata la prima città ad ospitare gli autobus del progetto City Mobil 2. Dall'11 luglio scorso, la città sarda ha visto muoversi sulle proprie strade il primo bus senza pilota. CONTINUA

4) Smart city: la buia e fredda città più a Sud del mondo illuminata da fari a Led di una start up italiana

ener12 small1 450

A Punta Arena, una buia città dell'estremità sud della Patagonia la Muteki, azienda di Rovereto, grazie a un accordo con le autorità locali, fornirà fari LED ad alta efficienza, uno dei sistemi più innovativi per illuminare le strade. CONTINUA

5) Gli eco-tabelloni pubblicitari alimentati al 100% da rinnovabili (FOTO)

ricoh

L'insegna luminosa di Tokyo è il quarto pannello Ricoh alimentato al 100% da energia rinnovabile. Entro la fine del mese, il tabellone installato in cima al San ai Dream Center Building verrà illuminato solo da energia eolica e solare. Gli altri pannelli sono situati a New York, a Londra e a Sydney. CONTINUA

6) Smart city: il naso elettronico per misurare l'inquinamento atmosferico con un'app

salute ufficio

Ad annusare che aria tira in Italia è MONICA (Monitoraggio Cooperativo della Qualità dell'aria), una nuova piattaforma sviluppata dall'ENEA per conoscere in tempo reale l'esposizione qualitativa agli inquinanti atmosferici mentre ci si muove per la città. CONTINUA

7) Smart city: nasce Microbus, il mezzo pubblico intelligente che interagisce con i passeggeri

web signage 0

Tra i progetti più interessanti c'è Microbus, che promette di rendere la mobilità cittadina più intelligente e sostenibile. Un servizio di veicoli a cinque posti diffusi capillarmente nel contesto urbano e a richiesta. Dotata di schermi intelligenti con cui gli utenti potranno interagire, gli utenti potranno individuare via smartphone il veicolo più vicino alla propria posizione, prenotando un posto. CONTINUA

8) Smart Metering: i lampioni delle città intelligenti leggeranno il contatore del gas

lampioni

Si chiama SLIN 169, nome breve e snello che sta per Smart Lighting Network 169 MHz, il nuovo sistema brevettato da Menowatt GE per gli impianti di pubblica illuminazione, che saranno così in grado di svolgere nuovi compiti, come l'integrazione della rete elettrica e di applicazioni nello scambio di informazioni. Per fare un esempio concreto, ma semplificato, dei servizi possibili, un lampione dotato di SLIN 169 potrà trasferire i dati di lettura del contatore di casa a chi dovrà poi spedirci le bollette. CONTINUA

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Smart City: ricavi per 3,5 miliardi di dollari l'anno entro il 2020

Smart City: le 10 citta' del mondo con piu' opportunita' per le aziende

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network