Menu

Bioplastiche dai pomodori. Dopo lo studio che ricava la bioplastica dagli alberi, o meglio dai prodotti di scarto dell'industria della carta e del cartone, Ford Motor Company e H.J. Heinz Company stanno esplorando lo sviluppo di materiali sostenbili ricavati dagli scarti di lavorazione dei pomodori, per incrementare il loro utilizzo a bordo dei veicoli dell'Ovale.

Pomodori e auto non hanno apparentemente molto in comune, ma i ricercatori di Ford e Heinz hanno sviluppato un metodo per ricavare bioplastiche dalle fibre dell'ortaggio. Nello specifico, le bucce dei pomodori essiccate potrebbero diventare staffe di supporto dei cavi dell'impianto elettrico o piccoli vani portaoggetti.

"Stiamo portando avanti la ricerca per stabilire quanto i sottoprodotti dei procedimenti industriali per il trattamento del cibo possano trovare applicazione nel mondo dell'auto", ha spiegato Ellen Lee, specialista tecnico di ricerca per le materie plastiche, di Ford. "Il nostro obiettivo è sviluppare un materiale resistente ma leggero, che abbia un impatto ambientale ridotto e rispetti i nostri standard di produzione".

La ricerca è stata portata avanti inizialmente da Heinz, e in seguito proposta a Ford, per individuare modalità innovative attraverso le quali riciclare bucce, gambi e semi delle 2 milioni di tonnellate di pomodori processate ogni anno per la produzione del ketchup.

CFPL00024 Heinz Sustainability R02

"Siamo contenti dell'interesse dimostrato da Ford, che ha validato la nostra tecnologia", aggiunge Vidhu Nagpal, direttore associato ricerca e sviluppo packaging, di Heinz. "Anche se siamo ancora in una fase preliminare, con ancora molte domande cui dare risposta, siamo entusiasti delle opportunità che questa ricerca può rappresentare per Ford e Heinz nel portare avanti lo sviluppo di plastiche vegetali al 100% sostenibili".

Roberta Ragni

Leggi anche:

Bioplastica low cost dagli alberi: come estrarre la lignina grazie ai batteri (VIDEO)

Biocopac: vernice biologica per il packaging dagli scarti industriali del pomodoro (video)

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network