Menu

adidas3dIl futuro di Adidas si chiama Futurecraft 3D ed è una scarpa da running con una particolare intersuola, stampata in 3D, che può essere adattata alle esigenze personali di ammortizzazione del piede di ciascun atleta.

L’idea, come spiegato in un comunicato dell’azienda, è quella di utilizzare la stampa 3D per portare lo standard della tradizionale scarpa da running ad un livello superiore offrendo un supporto personalizzato senza precedenti e ammortizzazione per ciascun piede, consentendo di ottenere il massimo dalla propria prestazione.

"Futurecraft 3D è un prototipo e una dichiarazione d'intenti. Abbiamo utilizzato in modo completamente nuovo una combinazione fra materiale e processi produttivi unica nel suo genere. La nostra intersuola stampata in 3D non solo ci permette di realizzare una grande scarpa da running, ma anche di utilizzare i dati delle prestazioni per consentire un'esperienza veramente su misura soddisfacendo le esigenze di ogni atleta", ha dichiarato Eric Liedtke, membro di adidas Group Executive Board responsabile per i Global Brands.

Ecco il suggerimento di Adidas: “Immaginate di entrare in un negozio Adidas, correre brevemente su un tapis roulant e ottenere all'istante una scarpa da running stampata in 3D, con un'intersuola flessibile e completamente traspirante modellata sulle vostre impronte, con la forma esatta e i punti di pressione perfettamente corrispondenti, per garantirvi il massimo delle prestazioni”.