Menu

Le banche e Wall Street non sono etiche. I giovani laureati scelgono la Silicon Valley

  • Scritto da Anna Tita Gallo

wall streetWall Street deve fare i conti con un trend che potrebbe diventare fastidioso: gli studenti delle business school che si definiscono “highly ethical”, vale a dire molto attenti alle questioni etiche, non sono interessati alla carriera a Wall Street perché pensano che le banche non abbiano atteggiamenti abbastanza morali per i loro standard.

Leggi tutto: Le banche e Wall Street non sono etiche. I giovani laureati scelgono la Silicon Valley

Redistribuire la ricchezza donando i profitti: la mission di Manoj Bhargava, uno degli uomini più ricchi del mondo

  • Scritto da Anna Tita Gallo

5hourenergyManoj Bhargava è uno degli uomini più ricchi del mondo. Il suo nome forse non suona familiare, ma è lui ad aver creato il 5-Hour Energy, un popolarissimo drink su cui, a dire il vero, sono stati anche sollevati dubbi relativi ai benefici. In ogni caso, il Ceo non è soltanto un ricco signore che ha guardato lievitare il suo conto in banca: quasi il 99% dei profitti sono destinati a rendere il mondo migliore.

Leggi tutto: Redistribuire la ricchezza donando i profitti: la mission di Manoj Bhargava, uno degli uomini più...

Syria, il sapone d’Aleppo nato per sostenere i profughi in arrivo nel nostro Paese

  • Scritto da Marta Albè

sapone syria

Syria è il nome di un progetto a basso impatto ambientale e ad lato valore sociale pensato per permettere a tutti di dare una mano ai profughi in difficoltà creando un circolo virtuoso ed è proprio così che si chiama lo speciale sapone d’Aleppo nato a questo proposito.

Leggi tutto: Syria, il sapone d’Aleppo nato per sostenere i profughi in arrivo nel nostro Paese

Regalano le ferie al collega con la figlia malata: dalla Francia la storia che commuove il web

  • Scritto da Anna Tita Gallo

manigenitore È di queste ore la notizia che vede protagonista Jonathan Dupré, a cui i colleghi hanno regalato 350 giorni di ferie pagate in modo che possa assistere la figlia Naelle, gravemente malata, dopo un’operazione. Accade in Francia, ma anche in Italia esiste una legge che regola le cosiddette “ferie solidali”. Lo sapevate? Essere più buoni è contemplato dalla legge.

Leggi tutto: Regalano le ferie al collega con la figlia malata: dalla Francia la storia che commuove il web

Csr: Siemens, programma di formazione per l’integrazione dei profughi

  • Scritto da Anna Tita Gallo

siemens edificioSiemens sta lanciando un programma di lungo periodo per facilitare l’integrazione dei profughi arrivati in Germania. Sono previste donazioni per 1 milione di euro, a cui si aggiunge un supporto pratico per un valore equivalente. Un programma di tirocinio è già avviato nella città di Erlangen e sarà esteso in altre sedi. Offrirà fino a 100 ulteriori opportunità di stage ai rifugiati.

Leggi tutto: Csr: Siemens, programma di formazione per l’integrazione dei profughi

GreenBiz.it

Network