Menu

luxottica occhialiI risultati di Luxottica hanno portato l’azienda a premiare i dipendenti, ma in un modo che per molte altre aziende è ancora inusuale: il premio di produzione si può convertire in ore libere.

La dimostrazione che si tratta di una pratica ancora poco diffusa viene dalla sorpresa scatenata da notizie come quella del lavoratore a cui, in Francia, i colleghi hanno regalato ore di permessi perché assistesse la figlia malata. Una pratica, quella delle ferie solidali, che comunque esiste anche in Italia.

Eppure queste notizie suonano come idee innovative. Per non parlare delle pratiche di aziende come Virgin che si spingono oltre con la concessione di ferie illimitate per i dipendenti, a patto ovviamente che portino a termine i propri compiti.

Anche per Luxottica potrebbe essere prevista una soluzione simile per quanto riguarda le ferie solidali, ma è comunque un punto di quelli che verranno trattati durante un incontro tra azienda e sindacati, a fine mese.

Intanto, ecco come spiega la mossa un portavoce del sindacato Adl Cobas alla Tribuna di Treviso: Ipotizziamo un premio di produzione lordo di 1600 euro e una paga oraria lorda di 10 euro. Se una lavoratrice, per esigenze familiari, opta di trasformare il 100% di premio di produzione in banca ore, dividendo i 1600 euro per i 10 euro orari otterremo 160 ore, cioè una quantità di ore di riposo analoghe alle ferie. Quindi tanto tempo libero in più, come si capisce, e la possibilità di stare con la propria famiglia, cosa che sicuramente non può che essere positiva”.

Il premio di produzione – altro punto che sarà discusso nell’incontro – potrà arrivare anche fino a 2.500 euro. Ogni sede produttiva comunque è un caso a sé, quella interessata da questa iniziativa è quella di Pederobba, dove i conti sono molto positivi.

E Luxottica intanto investe. La produzione resta in Italia, dove gli 8 mila dipendenti sono diventati mille in più dopo la crisi. Gli investimenti si concentreranno soprattutto nel reparto galvanica, 3 mln di euro, mentre centinaia di migliaia di euro saranno destinati al taglio lenti e al confezionamento ad Agordo. Sul fronte assunzioni, le 600 in previsione ad ottobre sono ormai realtà.

Anna Tita Gallo

LEGGI anche:

Regalano le ferie al collega con la figlia malata: dalla Francia la storia che commuove il web

5 modi in cui gli uomini possono aiutare le donne ad affermarsi sul lavoro

LinkedIn come Virgin, ferie illimitate per i dipendenti. Buona idea?

GreenBiz.it

Network