Menu

illy samsungIl caffè italiano abbraccia le nuove tecnologie. Samsung e Illy hanno annunciato una nuova partnership che vedrà la presenza di prodotti Samsung nei punti vendita Illy, e viceversa. Samsung ha intenzione di lanciare una nuova macchina per il caffè espresso? Pare proprio di no, almeno da quanto dichiarato dal vice-presidente di Samsung, Younghee Lee.

Sì tratterà semplicemente di condividere i rispettivi prodotti con l’obiettivo di ampliare la clientela, da entrambe le parti. L’avventura avrà inizio da Londra, entro la fine del 2014. Samsung spera di essere presente in due Illy Café, mentre Illy farà il proprio ingresso in due negozi a marchio Samsung.

Nel punto di ristoro Illy di Regent’s Street, i visitatori potranno salire al piano superiore e giocare con dei tablet targati Samsung e con una nuova app dedicata ad Illy, che servirà ad intrattenere la clientela. I visitatori avranno inoltre l’accesso gratuito alla rete Wi-Fi.

“Quando mio nonno fondò l’azienda 80 anni fa, voleva servire il miglior caffè del mondo, ma non si tratta soltanto del miglior caffè ora, bensì di offrire una vera e propria esperienza social” - ha dichiarato Andrea Illy in occasione della presentazione del progetto.

La app ideata da Samsung per Illy mostrerà le caratteristiche delle macchine per il caffè, oltre ai prezzi delle bevande disponibili all’interno del negozio, e offrirà la possibilità di disegnare la propria tazzina da caffè ideale. Illy spera di trasformare l’idea in un vero e proprio concorso, non appena la app sarà disponibile su Google Play.

Samsung prevede inoltre la possibilità di ordinare il proprio caffè proprio tramite la nuova app di Illy, senza dover attendere l’arrivo del cameriere. Al momento il progetto si trova ancora in fase iniziale e numerosi dettagli sarebbero ancora da definire, ma presto nell’universo del caffè - fino ad ora incentrato sulla tradizione - arriverà una piccola grande rivoluzione tecnologica.

Marta Albè

Foto: Cnet.com

Leggi anche:

Le aziende piu' etiche del mondo 2013. Anche Illy nella classifica

GreenBiz.it

Network