Menu

volvo b5l hybrid london 2009 483ABB e Volvo Buses lavoreranno allo sviluppo congiunto e la commercializzazione di autobus elettrici e ibridi con sistemi di ricarica rapida in corrente continua (c.c.) basati su standard aperti.

La collaborazione creerà un sistema urbano di ricarica standardizzato per autobus elettrici e ibridi, in grado di ricaricare rapidamente gli autobus tramite sistemi con connessione automatica dall'alto, installati in corrispondenza delle fermate, e sistemi per la ricarica notturna via cavo.

Questo approccio, basato su standard internazionalmente accettati, consentirà di sfruttare le tecnologie per la mobilità elettrica esistenti e assicurerà un rapido sviluppo della mobilità urbana elettrica. Il primo progetto congiunto è programmato per il 2015 e riguarderà il sistema di trasporti pubblici del Lussemburgo, che vedrà circolare 12 autobus ibridi elettrici Volvo sulle linee già esistenti gestite da Sales-Lentz.

Questo progetto fa parte del "Luxembourg's Mobility Network", che riunisce fra fra loro diversi progetti di mobilità statali, volti a sfruttare le sinergie e a sviluppare approcci comuni per la mobilità del futuro. Il nuovo autobus ibrido elettrico di Volvo, che riduce del 75% i consumi di carburante rispetto agli autobus diesel convenzionali, sarà lanciato a settembre in occasione della fiera "IAA" di Hannover in Germania.

ABB e Volvo contribuiranno mettendo a disposizione le rispettive esperienze nei settori delle reti elettriche e degli autobus elettrici per sviluppare ulteriormente gli standard di ricarica rapida inclusi i protocolli di comunicazione tra le infrastrutture, le reti elettriche e gli autobus elettrici.

Lo standard di ricarica per autobus elettrici si baserà su sistemi di ricarica rapida in corrente continua recentemente adottati a livello mondiale per le automobili, garantendo la sicurezza e contribuendo a stimolare gli investimenti, gli impegni sul lungo termine e la diffusione della mobilità "pulita".

"Siamo molto felici di collaborare con un leader globale del settore dei trasporti che condivide la nostra visione di mobilità elettrica, coerente con l'impegno di ABB Power and productivity for a better world", ha dichiarato Pekka Tiitinen, responsabile della divisione Discrete Automation and Motion ABB. "L'urbanizzazione è al suo massimo livello storico e in tutto il mondo le infrastrutture di trasporto urbano sono in fase di espansione. La nostra collaborazione contribuirà alla realizzazione di soluzioni di trasporto sostenibili ed economicamente convenienti in grado di soddisfare la crescente domanda di mobilità dei pendolari".

GreenBiz.it

Network