Menu

crowdfunding banca eticaDa oggi soci e clienti di Banca Popolare Etica potranno promuovere i propri progetti di promozione culturale, sociale e ambientale anche attraverso il crowdfunding, grazie alla collaborazione con Produzioni dal Basso, la piattaforma online che dal 2005 ha reso possibile la realizzazione di 512 iniziative, con la raccolta di quasi 1,3 milioni di euro, e che coinvolge oltre 48.800 utenti.

La partnership tra Banca Etica e Produzioni dal Basso nasce per creare uno spazio online in cui dei piccoli progetti di produzione artistica e culturale possano trovare nuove risorse, attraverso micro-finanziamenti individuali, che coinvolgano in modo diretto persone e organizzazioni.

L'accordo tra l'istituto di credito e la Folkfunding srl, società che gestisce il sito www.produzionidalbasso.com, è una novità nel panorama del crowdfunding, in quanto nasce per dare impulso a nuovi modelli economici, a partire da una condivisione di valori: da un lato, quelli della finanza etica, che mettono al centro la trasparenza e la produzione di valore sociale e ambientale, e dall'altro quelli riscontrabili nel Codice Etico di Produzioni dal Basso - net neutrality, sobrietà, centralità della persona, equità.

Ma come si fa, in concreto, ad accedere al crowdfunding attraverso il network di Banca Etica? Le persone e le organizzazioni socie e clienti di Banca Etica potranno contattare uno dei 70 gruppi di soci attivi dell'istituto presenti in tutta Italia, chiedendo loro di "patrocinare" la propria idea progettuale. Una volta superata questa prima fase di condivisione, sarà possibile accedere a Produzioni dal Basso, caricare il proprio progetto e chiedere l'accreditamento nel network di Banca Etica, che si impegnerà a dare visibilità a tutte le iniziative attraverso i propri strumenti di comunicazione.

Attualmente, i progetti attivi sul network sono due, uno di respiro nazionale, l'altro di notevole rilevanza territoriale: si tratta della raccolta fondi per l'"Incontro Nazionale di Economia Solidale" che si terrà a Parma dal 20 al 22 giugno prossimi, e della raccolta fondi per la realizzazione della "Casa dei Beni Comuni", per trasformare una ex base militare nel comune di Belluno in uno spazio sociale polivalente e aperto alla città.

L'accordo è la prima concretizzazione di un più ampio protocollo di collaborazione tra Banca Etica e Produzioni dal Basso che, in un futuro prossimo, prevede anche lo sviluppo di sistemi di incasso e pagamento dedicati alle iniziative di crowdfunding, in modo che le risorse usate per sostenere progetti di economia civile alimentino il circuito finanziario sostenibile e trasparente della finanza etica.

Lisa Vagnozzi

LEGGI ANCHE:

Solar Roadways: i pannelli solari al posto dell'asfalto finanziati in crowdfunding (VIDEO)

Fotovoltaico: il crowdfunding sbarca in Cina per finanziare impianto da 1 GW

Fotovoltaico e crowdfunding: l'idea virale di Revolv

Crowdfunding: 5 storie di successo del 2013

Il fotovoltaico integrato? Negli Usa si finanzia in crowdfunding

Lo studente francese che vende barattoli d'aria: come guadagnare con crowdfunding e web marketing

GreenBiz.it

Network