Menu

unisolarUn incremento dell’efficienza dal 6,5 al 12% del thin film Uni-Solar dei moduli fotovoltaici commercializzati United Solar Ovonic. È quanto annunciato da Uni-Solar, leader mondiale nella produzione di moduli fotovoltaici a film sottile per l’integrazione architettonica e per le coperture commerciali/industriali, distribuiti sul mercato con il marchio UniSolar. Un’innovazione che – spiega un comunicato stampa dell’azienda – permetterà di produrre ogni watt a meno di un dollaro.

“Oggi UniSolar oltre ad essere il prodotto fotovoltaico più leggero in assoluto sul mercato è anche leader in termini di produzione energetica”, ha commentato Mark Morelli, presidente e CEO del Gruppo Energy Conversion Devices, di cui fa parte United Solar Ovonic. “Nonostante ciò – ha detto Morelli - continuiamo a sviluppare la nostra tecnologia, concentrandoci sul miglioramento del suo rendimento per raggiungere e superare il valore del 12% in termini di efficienza di conversione energetica. Abbiamo dimostrato che la nostra tecnologia raggiunge in laboratorio un’efficienza del 15,4%. L’intento è di tradurre questi risultati in realtà, arrivando a commercializzare prodotti con efficienza al 12% e in futuro al 20%”.

Superato il traguardo del 12%, i moduli fv UniSolar saranno un prodotto unico sul mercato, con una produzione energetica davvero superiore, che in termini di marketing si traduce in un grande vantaggio competitivo. “Una maggiore efficienza di conversione – ha concluso Morelli – è il plus che determina la scelta d’acquisto dei moduli fotovoltaici".

Serena Mariani

GreenBiz.it

Network