Menu

li hejunLi Hejun, re del fotovoltaico, è l'uomo più ricco della Cina. Lo conferma l'ultima ricerca dell'Hurun Research Intitute appena pubblicata da Hurun Report. Li Hejun ha 48 anni ed è il CEO di Hanergy Holdings Group Limited, azienda produttrice di pannelli fotovoltaici ultrasottili con sede a Pechino.

Il boom economico della Cina ha portato ad arricchire la classifica degli uomini più ricchi del mondi di ben 72 nuove personalità. Per la prima volta gli Stati Uniti hanno occupato 56 posizioni della classifica Hurum Global Rich List, ora aggiornata alla versione 2015.

Un totale di 649 persone ha visto la propria ricchezza crescere e sono stati conteggiati 341 nuovi ricchi. 230 personalità sono rimaste nella medesima posizione dello scorso anno e 860 persone hanno visto un declino della propria ricchezza.

Ben 95 persone hanno perso il proprio posto in classifica con il passaggio dal 2014 al 2015. Si notano soprattutto le influenze delle tensioni tra Russia e Ucraina. La ricchezza del 60% dei miliardari russi ha subito un vero e proprio declino.

Sebbene la classifica si sia arricchita di 222 nuove personalità, la ricchezza totale è scesa dell'1,5 %. L'età media degli ultra-miliardari è rimasta di 64 anni come nel 2014. La Cina si posiziona al secondo posto per numero di miliardari, per un totale di 430, con 72 nuovi ricchi in più rispetto allo scorso anno.

I miliardari cinesi risiedono in città ben precise, con preferenza per Pechino, dove troviamo 68 miliardari, e per Hong Kong, dove ne vivono 71. La Cina è il Paese con il maggior numero di miliardari che hanno fatto strada solo con le proprie mani, per un totale del 90% relativo ai miliardari cinesi self-made.

Consulta qui la classifica di Hurun Report sui miliardari nel mondo.

Marta Albè

Leggi anche:

GreenBiz.it

Network