Menu

golla bilancio-fy2011Con l'inizio dell'esercizio fiscale 2015, Siemens Italia - guidata dal Presidente e Amministratore delegato Federico Golla - annuncia il nuovo management team, a regime dal 1° ottobre 2014 anche per le divisioni rinnovabili, building e mobilità intelligente.

Le nomine riguardano i capi delle Divisioni in cui sono state organizzate le attività di Siemens nell'ambito del riallineamento strategico, annunciato il 7 maggio scorso.

Il responsabile della divisione Wind Power and Renewables, che si focalizza sul mercato della generazione eolica onshore e offshore, sarà Alessandro Mancino. Classe 1974, milanese, Alessandro Mancino, dopo la laurea in ingegneria gestionale, comincia la sua carriera in Siemens negli Stati Uniti. Al suo rientro in Italia ricopre incarichi di crescente responsabilità.

Nel 2007 guida la divisione Energy Wind Power e nel 2009 Energy Renewable, con competenza anche in ambito idroelettrico e solare. Nel 2011 viene chiamato dalla Casa Madre tedesca ad assumere la responsabilità del sub-segment di Wind Power per il sud ovest Europa, all'interno della regione EMEA. Nel 2012 si aggiunge la responsabilità nell'organizzazione del Cluster SWE per Wind Power.

Le soluzioni e i prodotti per la trasmissione e la distribuzione di energia fino alle tecnologie per le smart grids rientrano in Energy Management. Al suo comando ad interim c'è Federico Golla.

Building Technologies offre soluzioni di automazione integrata e tecnologie intelligenti per gli edifici e a guidare la Divisione sarà Fabio Del Prete. 40 enne di origini partenopee, laureato in ingegneria Elettrotecnica, Del Prete ha maturato un background professionale nel business fire, security e dell'automazione dell'edificio.

Dopo la collaborazione con la ricerca e sviluppo dell'università Federico II, si occupa di diversi progetti sperimentali in ambito elettrotecnico. Inizia l'attività lavorativa nel '98 in Tyco, per poi passare nel 2001 nel gruppo Minimax. Nel 2004 approda in Siemens nella divisione Building Technologies, qui assume ruoli di crescente responsabilità fino alla guida della stessa divisione.

Mobility include le attività legate alla tecnologia dei treni e all'automazione ferroviaria per il mercato della Smart Mobility con soluzioni integrate e intelligenti. Il Responsabile della Divisione sarà Gimmi Trombetta.

Origini toscane, laurea in informatica, entra in Siemens nel 1987 occupandosi di automazione industriale. Dopo un'esperienza a Norimberga, Trombetta rientra in Italia nel 2003 assumendo la direzione di un reparto di Automation & Drives. Nel 2006 è a capo della Divisione Industry Solutions per soluzioni chiavi in mano in vari settori industriali. Assume anche la Presidenza di Siemens Water Technology oltre che quello di Amministratore Delegato di VAI-Ingdesi Automation e di TAU-controllo processi. Nel 2011 ricopre la responsabilità di due divisioni Rail Systems e Mobility & Logistics.

GreenBiz.it

Network