Menu

tesla appleApple e Tesla insieme? Cosa sta accadendo tra le due aziende? La società di Cupertino potrebbe essere interessata alle auto elettriche della casa americana? Secondo alcune voci, circolate a partire dal San Francisco Chronicle, Apple e Tesla starebbero valutando una reale e possibile fusione. Ma a che scopo?

Anche se si tratta di notizie non confermate dalle due parti, secondo il SFC, la scorsa primavera Adrian Perica, a capo della divisione Fusioni e Acquisizioni di Apple avrebbe incontrato Elon Musk, CEO di Tesla. Le prime speculazioni si erano concentrate sulle tecnologie indossabili, ma alla base del presunto accordo tra le due parti potrebbe esserci qualcosa di più grande.

Apple potrebbe addirittura acquisire il colosso dell'auto elettrica, ma i portavoce delle due società hanno rifiutato di commentare. Le potenziali incursioni di Apple nel settore delle auto potrebbero evidenziare il desiderio della società di allontanarsi dai suoi prodotti simbolo, l'iPhone e l'iPad, per lanciarsi in una nuova avventura, basata sulle auto ecologiche.

“Apple deve sempre fare affidamento su nuovi prodotti per riaccendere la crescita al di là della visione del defunto fondatore Steve Jobs”, ha detto Bill Kreher, analista di Edward Jones Investments di S. Louis.

Secondo il sito, Apple starebbe esplorando anche il settore dei dispositivi medici, studiando i sensori che potrebbero prevedere le patologie cardiache. Ma l'affare con Tesla è un piatto più ghiotto.

Musk ha incontrato Perica e probabilmente Cook al quartier generale di Apple, mesi fa, ma il tutto in condizioni di massima riservatezza per tutelare i rapporti d'affari tra le due parti. Anche se sul presunto affare non si sa ancora molto, una riunione ad alto livello tra i due giganti della Silicon Valley lascia supporre agli analisti che Apple sia molto interessata ad acquistare la società pioniera dell'auto elettrica.

La partnership, probabilmente, potrebbe arricchire il cruscotto di Tesla delle tecnologie touchscreen della Mela. Dal canto loro, Tesla ed Apple hanno già molto in comune. Entrambe vantano ingegneria avanzata e design elegante e user-friendly. Sono poi diventate il simbolo di innovazione della Silicon Valley.

Dell'idea avevamo parlato già lo scorso Ottobre, quando l'analista Andaan Ahmad della Berenberg scrisse una lettera aperta alla Apple, chiedendo: "Perché non comprate Tesla?".

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

- Apple vuole acquisire Tesla per vendere iCar?

- Tesla Motors: crescono le vendite, il valore delle azioni e (persino) le perdite

- Tesla: -11% in borsa. Ma spunta la megafabbrica di batterie per le auto elettriche

GreenBiz.it

Network