Menu

marcia monsantoMentre gli agricoltori negli Usa tendono sempre di più a sbarazzarsi degli Ogm, la Monsanto sembra intenzionata a cambiare dimora e a cercare nuove vie di business. Il gigante degli Ogm sta tentando ancora di acquistare la svizzera Syngenta, per realizzare un fusione che ha già fatto discutere.

Sarebbe infatti una mossa per trasferire il domicilio della nuova realtà nel Regno Unito: una nuova azienda, dunque, che sarebbe sotto un regime fiscale meno incisivo rispetto a quello Usa. E non è un mistero, questo dell’”inversione fiscale”, visto che la strategia è stata spiegata dall’ad di Monsanto Hugh Grant.

Ma al momento i 45 mln di dollari non sono abbastanza per l’azienda svizzera. Sembra comunque che la Monsanto sia più interessata al momento alle questioni economiche che alla propria immagine.

Dovrà anche vedersela con i vari Paesi Ue, ad esempio con la Francia, dove nel frattempo il ministro dell’Ecologia Ségolène Royal ha annunciato lo stop alla vendita di Roundup, l’erbicida targato Monsanto, il cui ingrediente principale, il glifosato è nel mirino da tempo (anche se l’Europa per anni ha taciuto) per le conseguenze sulla salute umana a livello ormonale, di patologie cancerogene e di malformazioni genetiche.

È attualmente commercializzato in 180 Paesi, ma l’Organizzazione mondiale della sanità l’ha classificato come “potenzialmente cancerogeno” per l’uomo ed è stato riconosciuto come cancerogeno sicuramente per gli animali.

Forse non basta a far tremare il colosso Usa degli Ogm, così come non basta l’annuale “Marcia contro la Monsanto”, che quest’anno si è tenuta il 23 maggio e ha radunato migliaia di persone in tutto il mondo per sensibilizzare sulle conseguenze dell'utilizzo dei prodotti nemici dell'agricoltura sana e biologica.

Anna Tita Gallo

LEGGI anche:

Glifosato cancerogeno: gli agricoltori del biologico chiedono ritiro del RoundUp

Monsanto Pesticidi killer delle api: apicoltori contro Syngenta e Bayer

Roundup Monsanto: altri 5 motivi per mettere al bando il glifosato

GreenBiz.it

Network