Menu

Tassare le fossili aiuta il clima, ma i paesi non lo fanno: la denuncia dell'Ocse

  • Scritto da Francesca Mancuso

carbon tax

Cambiamenti climatici e tasse sul consumo di energia non sembrano andare d'accordo. A sottolinearlo è l'Ocse (o OECD - Organisation for Economic Co-operation and Development), secondo cui i governi stanno sotto-utilizzando la tassazione come strumento per frenare le conseguenze ambientali del consumo di energia.

Leggi tutto: Tassare le fossili aiuta il clima, ma i paesi non lo fanno: la denuncia dell'Ocse

Stabilizzazione ecobonus: detrazioni fino al 2020, la mozione in Parlamento

  • Scritto da Anna Tita Gallo

effenergy

Per tutto il 2015 gli italiani hanno la possibilità di sfruttare la proroga delle detrazioni del 65%, ma i veri risultati si ottengono stabilizzando l’ecobonus a favore di chi realizza interventi di miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici. Arriva in Parlamento una mozione del Movimento 5 Stelle che chiede l’estensione della detrazione fino al 2020.

Leggi tutto: Stabilizzazione ecobonus: detrazioni fino al 2020, la mozione in Parlamento

Ecobonus 65% per schermature solari e caldaie a biomassa, la guida Enea

  • Scritto da Roberta Ragni

17schermaturesolari

Arrivano le istruzioni per beneficiare degli ecobonus anche per schermature solari e caldaie a biomassa; a queste novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2015, l'ENEA ha dedicato due specifiche guide, scaricabili all'indirizzo efficienzaenergetica.acs.enea.it, che costituiscono il parere tecnico dell'Agenzia su questi interventi agevolati di riqualificazione energetica.

Leggi tutto: Ecobonus 65% per schermature solari e caldaie a biomassa, la guida Enea

Tasi, Imu e Tari, i Comuni costretti a aumentare le tasse?

  • Scritto da Anna Tita Gallo

roma 450Mentre il premier Matteo Renzi, da Mantova, annunciava risorse in arrivo per la ricostruzione delle zone terremotate, la CGIA di Mestre rimarca le conseguenze della spending review: i comuni subiranno quest’anno una riduzione di circa 1,5 miliardi di euro. Tra i 108 capoluoghi di provincia presi in esame, i più penalizzati saranno Cosenza, Napoli, Siena e Firenze.

Leggi tutto: Tasi, Imu e Tari, i Comuni costretti a aumentare le tasse?

 

Network