Menu

finanza_eticaSono stati buoni i risultati raggiunti dalla Making Energy (ME) nell'ultimo trimestre di quest'anno. L'azienda, tra i principali fornitori del settore fotovoltaico di taglia industriale, chiudera' infatti questo periodo con un portafoglio ordini di 40 mln euro.

Il risultato è stato raggiunto grazie al conferimento di 23 nuove commesse da parte di imprese operanti in molteplici settori industriali. Qesti progetti faranno in modo che ME installi entro la fine dell'anno una potenza complessiva annuale di 14 MW, per un totale di 25 MW.

"Siamo molto soddisfatti", ha dichiara l'amministratore della società Luciano Filippi, "e nei prossimi mesi svilupperemo l'attivita' commerciale inerente al nuovo conto energia", ha concluso l'ad.

Già nel 2009 la Making Energy aveva registato un incremento di valore della produzione del 50% rispetto al 2008 con un margine operativo pari al 5%. Si tratta dunque di un forte trend di crescita che dal 2005 non ha mai conosciuto flessioni e con la complicità di un mercato oggi particolarmente fertile grazie agli incentivi statali previsti dal Conto Energia attualmente in vigore, la società punta a chiudere il 2010 con un valore della produzione complessivo di 50 milioni di euro

Redazione GreenBiz.it

GreenBiz.it

Network