Menu

Tetto_d_oro_beghelliSono stati ottimi i risultati raggiunti dal Gruppo Beghelli negli ultimi mesi. Il Consiglio di amministrazione del Gruppo Beghelli, leader italiano nel settore dell'illuminazione di emergenza e dell'illuminazione a risparmio energetico, ha infatti approvato i risultati al 30 giugno 2010. Il Gruppo ha registrato ricavi netti consolidati pari a 91,6 milioni di euro (+ 19,7% rispetto ai 76,5 milioni di Euro nel primo semestre 2009) e un utile netto pari a 4,2 milioni di euro, in crescita del 3,1% rispetto ai 4,1 milioni dell'esercizio precedente. In crescita anche l'utile complessivo di periodo, pari a 17,2 milioni di euro (+ 21,3 % rispetto ai 14,2 milioni al 30 giugno 2009).

L'incremento del fatturato da attribuite prevalentemente al positivo andamento dei progetti fotovoltaici, che portano il settore “Altre attivita” (sistemi fotovoltaici, apparecchi elettronici di consumo, sistemi elettronici per la sicurezza domestica e industriale) a un fatturato di 20,4 milioni di euro, in crescita del 146,6% rispetto al primo semestre 2009.

A proposito degli investimenti della Beghelli nel settore del fotovoltaico, va ricordata l'inziativa , lanciata qualche tempo fa,"Tetto d'oro Beghelli" con la quale l'energia elettrica generata dall'impianto fotovoltaico permetteva nella maggior parte dei casi di azzerare la bolletta di casa, mentre gli incentivi statali pagano il costo dell'impianto coprendo le rate del finanziamento.

Oltre alla crescita del settore fotovoltaico, il Gruppo negli ultimi mesi registra una ripresa delle vendite nel settore dell'illuminazione ordinaria e d'emergenza che, con ricavi pari a 71,1 milioni di euro (+ 4,3% rispetto ai 68,2 milioni di euro del primo semestre 2009) e un'incidenza sul fatturato complessivo del 77,7%, si conferma l'area core business del Gruppo.

Redazione GreenBiz.it

 

GreenBiz.it

Network