Menu

happy egg

Produrre uova destinate alla vendita su larga scala in modo più etico e sostenibile è possibile? The Happy Egg Co è la prima azienda statunitense a portare avanti questo tipo di cambiamento.

Le uova prodotte da The Happy Egg Co sono le prime ad essere certificate dall’American Humane Association. Le galline dell’azienda vivono all’aperto per almeno 8 o 9 ore al giorno e sono molto più libere rispetto alle galline allevate in batteria.

L’azienda spiega che le galline vengono lasciate libere di razzolare nelle fattorie dal clima mite della località di Ozark Woodland e che la vita all’aria aperta non solo fa bene agli animali ma migliora la qualità delle uova.

L’iniziativa nasce probabilmente per andare incontro alle esigenze dei consumatori che non vorrebbero rinunciare ad acquistare le uova ma che preferirebbero comunque evitare prodotti alimentari provenienti dagli allevamenti intensivi, legati al maltrattamento degli animali o di scarsa qualità.

La dieta delle galline che vivono all’aria aperta è più bilanciata e ciò garantisce uova ricche di carotenoidi grazie ai pigmenti naturali presenti nel cibo naturale di cui si nutrono, secondo quanto precisato dall'azienda, che evidentemente punta molto sulla promozione della qualità dei propri prodotti.

La decisione di proporre uova prodotte in modo più etico e sostenibile è inoltre legata all’introduzione in California del Prevention of Farm Cruelty Act, legge che proibisce l’allevamento delle galline in batteria per la produzione di uova e che richiede che le galline ovaiole abbiano spazio a sufficienza per muoversi, sdraiarsi e distendere completamente le ali.

happy egg 1

happy egg 2

Con il progetto Hendependence inoltre l’azienda vuole mostrare ai consumatori che le galline ovaiole possono condurre una vita più felice. L’azienda ha introdotto regole molto severe per il rispetto delle galline e prevede controlli frequenti e severi.

La produzione di uova su larga scala può dunque diventare davvero più etica e sostenibile? Le uova di The Happy Egg Co sono già arrivate sugli scaffali di grandi catene di supermercati come Raileys e Safeways ad un prezzo nella media per i consumatori. Se le operazioni di vendita avranno successo, forse anche altre aziende opteranno per un cambiamento nel proprio stile di produzione?