Menu

starbucks fondi caffe allevamentiFondi di caffè, Starbucks ha deciso di riutilizzarli in modo davvero inusuale. Si tratta di destinare i fondi di caffè alla produzione di mangime per gli allevamenti di bovini da latte, ingrediente che viene utilizzato presso i punti vendita giapponesi della catena. Si tratta di una scelta sostenibile o criticabile?

Starbucks di solito avvia i fondi di caffè al compostaggio, ma ora avrebbe trovato un metodo più vantaggioso per il loro riutilizzo, in quanto i fondi di caffè manterrebbero un rilevante valore nutrizionale, che li renderebbe adatti alla produzione di mangimi per gli animali da allevamento.

L’iniziativa non rispetta di certo i criteri dell’alimentazione naturale degli animali, che nella maggior parte degli allevamenti intensivi è un vero e proprio miraggio. Ma, dal punto di vista della produzione di latte di qualità, l’utilizzo di speciali mangimi ottenuti a partire dai fondi di caffè e grazie alla fermentazione porterebbe a risultati molto vantaggiosi.

Gli esperti del Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università di Azabi hanno messo a punto una particolare tecnica di fermentazione che permette di ottenere mangimi che garantiscono la produzione di un latte a ridotto contenuto di cellule somatiche, una caratteristica che determina una maggiore qualità del prodotto.

I fondi di caffè vengono raccolti nei punti vendita Starbucks di Tokyo e delle aree circostanti e vengono trasportati su furgoni dotati di appositi strumenti per la refrigerazione. Il sistema di consegna dei fondi di caffè e dei mangimi è stato studiato in modo da non incrementare l’impronta di carbonio dell’azienda.

Al momento, una parte del latte utilizzato nei 1000 punti vendita Starbucks del Giappone proviene da allevamenti dove i fondi di caffè vengono impiegati per la produzione di mangimi. L’azienda è fiera della nuova tecnologia, per la quale lo scorso anno, insieme a Menicon e Sanyu Plant, avrebbe richiesto un brevetto. Ma siamo certi che questa pratica avvenga nel rispetto dell’alimentazione e del benessere degli animali?

Marta Albè

Leggi anche:

Curface: ovvero come produrre sedie e tavoli dai fondi di caffè

Sicurezza alimentare: stop scarti dei birrifici agli animali da allevamento

Samsung e Illy: una nuova partnership tra caff È e tecnologia

GreenBiz.it

Network