Menu

serra_fotovoltaicaCinquecento megawatt di produzione di energia dalle serre fotovoltaiche, nonché il massimo incentivo dal Conto energia. Ecco l'obiettivo verso il quale si muoverà l'intesa siglata in questi giorni a Cagliari fra la Regione Sardegna e i rappresentanti delle associazioni del comparto agricoltura.

A renderlo noto è un comunicato stampa pubblicato sul sito della Regione Sardegna. L'assessorato regionale all'Ambiente e alcune associazioni agricole, cioè Coldiretti, Confagricoltura, l'Enri (il Comitato regionale per le energie rinnovabili), oltre a rappresentanze territoriali di Confindustria e Api Sarda, hanno condiviso la bozza del documento che l'assessorato ha predisposto e che fornisce ulteriori chiarimenti riguardo al settore delle serre fotovoltaiche, sui relativi requisiti e sui criteri per la loro realizzazione. Non solo. Un gruppo di lavoro specifico dell'assessorato sta operando per definire e snellire le procedure di autorizzazione.

Come dire: l'”agricoltura solare” potrà essere più semplificata. È questo il risultato al quale i delegati delle istituzioni e delle associazioni industriali e di categoria intendono arrivare: “L'utilizzo delle tecnologie fotovoltaiche nell'agricoltura e uno dei punti più importanti della riforma del settore che la Giunta regionale porta avanti – osserva l'assessore regionale Andrea PratoInoltre, permette di consentire un passo in avanti alla multifunzionalità energetica. Riguardo alle imprese agricole, un vantaggio non da poco consisterà nell'integrazione del reddito aziendale e in un risparmio nei costi di produzione”.

Secondo la linea d'azione sottoscritta da Regione e associazioni di categoria, dalle serre fotovoltaiche si produrrà dunque energia pari a 500 mW: “Per evitare dannose speculazioni, è stato deciso all'unanimità che le serre fotovoltaiche potranno essere utilizzate solo dalle aziende che svolgono direttamente attività agricola o siano soci di maggioranza nei soggetti societari di produzione”, conclude Prato.

Piergiorgio Pescarolo

GreenBiz.it

Network