Menu

vertical farmCome risolvere la crisi alimentare? A Chicago è nata l’idea di realizzare un’azienda agricola al coperto, ad alta efficienza, che permetta di coltivare ortaggi freschi grazie ai LED. Si tratterebbe di un sistema senza sprechi, che riuscirebbe ad eliminare gran parte di rifiuti, pesticidi e emissioni.

È ritenuta una soluzione sostenibile di fronte all’incremento del fabbisogno di cibo e alla minaccia dei cambiamenti climatici. Il progetto è nato da una collaborazione tra Philips e GSF Farms. Promette di ridurre soprattutto le emissioni legate ai chilometri alimentari, che misurano la distanza tra il luogo di coltivazione del prodotto e il punto vendita.

L’agricoltura è responsabile del 30% delle emissioni globali e sulla base di alcune previsioni entro il 2050, con l’aumento della popolazione, avremo bisogno del 70% di cibo in più. Secondo le Nazioni Unite, l’80% dei terreni coltivabili risulta già destinato all’agricoltura. GSF ha investito diversi milioni di dollari e spera che il progetto possa mantenere le promesse.

L’azienda stima che la nuova struttura metterà a disposizione degli abitanti di Chicago da 20 a 25 raccolti di ortaggi freschi ogni anno, utilizzando l’85% in meno di energia e eliminando la necessità di ricorrere a pesticidi, fertilizzanti e conservanti. Il quantitativo di emissioni e di rifiuti prodotti sarà molto ridotto.

GFS mira a costruire strutture simili presso i campus delle università e gli ospedali. I nuovi progetti potranno nascere persino all’interno di magazzini, tunnel e sottopassaggi in disuso. Sfruttando le strutture verticali, si potranno produrre molti più ortaggi sulla stessa superficie di un normale campo coltivato nel corso di un anno, a parere di Robert Colangelo, presidente di GSF.

Simili progetti non riguardano soltanto gli Stati Uniti. La svedese Plantagon ha infatti in programma di costruire una serie di aziende agricole verticali nelle aree urbane, che saranno in grado di alimentare fino a 30 mila persone.

Marta Albè

Leggi anche:

Un clima che affama: 10 passi per i Governi contro fame e cambiamento climatico

Fao: la fame nel mondo si combatte investendo in agricoltura

Farm Bill: negli USA 500 miliardi di dollari per l’agricoltura. Benefici per i produttori biologici

GreenBiz.it

Network