Menu

kohnsonJohnson Controls ha ricevuto il Volkswagen Group Award 2010 per un nuovo sistema di immagazzinamento di energia sostenibile. Ad annunciarlo è un comunicato della Johnson Controls che spiega come la società abbia lavorato con Volkswagen per sviluppare una nuova batteria, chiamata AGM Absorbent Glass Mat, per veicoli Start-Stop che presenta, oltre ad elevate performance, meno sensibilità al calore, il che la rende adatta ad operare anche nei Paesi con climi molto caldi.

Nella tecnologia Start-Stop il motore si spegne automaticamente quando l’automobile si ferma, per esempio al semaforo o in coda, e si riaccende quando il guidatore preme il pedale della frizione o l’acceleratore, senza utilizzare la chiave di avviamento. Questo causa un enorme aumento di avviamenti del motore come di cicli di carica e scarica della batteria. Inoltre la funzionalità Start-Stop porta tipicamente ad una ricarica della batteria non sufficiente. La batteria AGM invece con la sua capacità di scarica profonda permette l’avviamento del motore e fornisce energia a tutti i dispositivi come luci o radio anche durante la fase a motore spento.

Nei prossimi anni la domanda per automobili al primo livello di ibridizzazione con tecnologia Start-Stop sarà imponente. Soluzioni che riducono il consumo di carburante e le emissioni nocive su queste vetture sono fortemente richieste,” afferma nel comunicato Eric Mitchell, vice presidente e General Manager di Johnson Controls Power Solutions EMEA.


Si tratta inoltre di un prodotto altamente eco-sostenibile. La Johnson Controls lavora infatti anche sul recupero delle batterie esauste in modo da farle rientrare nella filiera produttiva. Con il progetto di riciclaggio “EcoStepsTM”, un marchio registrato da Johnson Controls, ogni batteria recuperata viene completamente riciclata. Il piombo è riutilizzato quasi al 100% per nuove batterie. L’azienda inoltre supporta il World Wide Fund (WWF) Germany con questa iniziativa.

Siamo assai lieti per il Volkswagen Group Award e per essere riconosciuti come uno dei fornitori premium di Volkswagen. È allo stesso tempo un incentivo ed una conferma della nostra continua ricerca di soluzioni innovative e sostenibili come dell’orientamento al cliente,” aggiunge Mitchell.

Il Volkswagen Group Award è un segno di distinzione per la performance totale imprenditoriale e viene concesso alle aziende ogni anno. Il vincitore del premio adempie in maniera particolare alle richieste del produttore di autovetture leader in Europa.

Redazione GreenBiz.it

GreenBiz.it

Network