Menu

fotovoltaico 2014 solarbuzz prevede 45-55 GWPuntuale come un orologio svizzero, dopo la previsione di IHS sulle installazioni di fotovoltaico nel 2013 e 2014 arriva anche quella di NPD Solarbuzz. Ancora più positiva.

Ieri davamo notizia dell'ultimo report di IHS, secondo cui nel 2014 si toccherà la potenza record di 41 GW di pannelli fotovoltaici installati nel mondo. Oggi esce una nuova previsione, questa volta da parte di NPD Solarbuzz, che è ancora più ottimistica sul futuro del solare.

Secondo quest'ultima società di analisi, infatti, nel 2014 si potrebbe arrivare a una potenza installata compresa tra 45 e 55 GW. Una bella differenza rispetto alla previsione IHS. Quasi nessuna differenza, invece, sul 2013:

131002 third quarter solar pv installations reach record high 1

Il terzo trimestre 2013 ha fatto registrare una domanda record di 9 GW, con un +6% rispetto al trimestre precedente e un +20% rispetto all'anno precedente nello stesso periodo di tempo. Il risultato complessivo del secondo e terzo trimestre, quindi, nel 2013 raggiunge i 17 GW di fotovoltaico installato a livello globale.

"I livelli record di metà anno nella domanda 2013 sono stati importantissimi per la ripresa del settore solare fotovoltaico - spiega Michael Barker, senior analyst di NPD Solarbuzz - La ritrovata fiducia nella crescita del mercato finale sta permettendo alle principali aziende manufatturiere del fotovoltaico di portare avanti strategie di vendita aggressive, sia nei mercati maturi che in quelli emergenti, in controtendenza con i precedenti timori derivanti dalle guerre commerciali".

Anche i prezzi si sono ormai stabilizzati, con la chiusura della disputa antidumping tra UE e Cina: i prezzi medi di vendita sono scesi di meno dell'1% tra il secondo e il terzo trimestre, mentre nello stesso periodo del 2012 erano scesi del 12% in appena tre mesi. Insieme alla forte domanda di quest'anno, i prezzi hanno permesso una crescita dei ricavi costante per tre trimestri consecutivi.

E se il terzo trimestre si è chiuso con ricavi per 13 miliardi di dollari, il prossimo farà registrare secondo Solarbuzz ben 21 miliardi. In tutto il 2013, di conseguenza, i ricavi saranno compresi tra i 65 e i 75 miliardi di dollari. Nel 2012 erano stati 68 miliardi, nel 2011 92 miliardi ma con prezzi dei moduli superiori fino al 50% rispetto alla situazione attuale.

Venendo alle previsioni 2014, però, forse Solarbuzz si lascia prendere dall'ottimismo: 45-55 GW verranno installati l'anno prossimo. Confermata la previsione sull'importanza di Cina e Giappone che, come nel 2013, anche nel 2014 assorbiranno il 40-45% della domanda globale di fotovoltaico.

Peppe Croce

LEGGI anche:

Fotovoltaico: fuga dall'Europa, boom in Cina e Giappone

Fotovoltaico in ripresa nel 2014: crescita fino al 2017

Domanda fotovoltaico di nuovo in crescita: 41 GW nel 2014 secondo IHS

GreenBiz.it

Network