Menu

fine quinto conto energia

Incentivi al fotovoltaico esauriti. La fine di un'epoca: il contatore del GSE ha toccato i 6,7 miliardi di euro di spesa annua per gli incentivi al solare. Come previsto dal decreto del Quinto Conto Energia gli aiuti statali al fotovoltaico, raggiunta questa cifra, sono praticamente al termine.

Per la precisione il GSE comunica che la spesa per gli incentivi al fotovoltaico ammonta a 6.700.008.523 di euro, pari a 18.217 MW di impianti installati o in via di allacciamento alla rete. Impianti che, sempre secondo il GSE, sono 531.242 in totale.

Di questi impianti quelli non ancora entrati in funzione, ma già calcolati nelle spese per circa 94 milioni di euro annui, sono 4.779 per una potenza complessiva di 1.136 MW. Si tratta degli impianti che sono riusciti a ottenere l'iscrizione nei registri ma non sono ancora entrati in esercizio.

Che succede adesso? Lo precisa il GSE: "Il Decreto Ministeriale del 5 luglio 2012 cesserà di applicarsi decorsi trenta giorni solari dalla data di pubblicazione della delibera dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas, con la quale verrà individuata la data di raggiungimento del valore annuale di 6,7 miliardi di euro".

La delibera dell'Aeeg potrebbe arrivare già domani o, al massimo, lunedì. Il Quinto Conto Energia, quindi, ha ormai solo 30 giorni di vita e per stimolare le installazioni di impianti fotovoltaici restano solo le detrazioni Irpef del 50% in dieci anni.

Peppe Croce

GreenBiz.it

Network