Menu

pannellisolari showroomL'edizione 2016 di Solarexpo-The Innovation Cloud è stata rinviata. Una comunicazione ufficiale che sicuramente preoccupa un settore già consapevole delle difficoltà degli ultimi mesi, ma non sorprende.

INSTABILITA’ NORMATIVA - Il mercato delle nuove installazioni del fotovoltaico ha segnato nel 2015 un ulteriore calo sensibile sui valori del 2014, dicono gli organizzatori, che ricordano come il contesto sia quello di un'estrema instabilità normativa. Sono cambiate proprio negli ultimi giorni le “regole del gioco” sulla produzione di energia rinnovabile destinata all'autoconsumo e sugli interventi di efficienza energetica.

IL RINVIO – Dopo una fase di dialogo tra gli organizzatori di Solarexpo-The Innovation Cloud e le aziende italiane e internazionali più attive sul mercato e più propositive, è emerso come

nelle attuali condizioni non sia possibile raggiungere la massa critica necessaria a dar vita nel 2016 a un’esposizione fieristica con uno standard di rappresentatività in linea con i 17 anni di storia della manifestazione e con tutto il suo peso di evento nazionale di riferimento strategico per il settore”.

APPUNTAMENTO IN PRIMAVERA – In ogni caso gli organizzatori danno appuntamento a un momento di riflessione comune in primavera con la business community del solare e di tutte le tecnologie alleate, dallo storage agli edifici intelligenti, dall’e-mobility all’efficienza energetica. Obiettivo, quello di far gioco di squadra e a riflettere sulle migliori strategie per tornare a dotare l'Italia del suo evento nazionale “di raccolta e di proposta”: che dia cioè pienamente conto alla politica, all'economia nazionale e alla società di tutte le potenzialità di progresso tecnologico e di innovazione ambientale ed economica ancora inespresse dall'industria delle nuove energie.

Di certo a nessuno manca la fiducia che la storia abbia ormai definitivamente svoltato. Si tratta di una vera e propria rivoluzione energetica quella a cui stiamo assistendo e di cui siamo tutti protagonisti. Una rivoluzione innescata proprio dal grande balzo del fotovoltaico e scandita da traguardi crescenti lungo i quattro assi portanti di questa rivoluzione: la generazione elettrica distribuita, la decarbonizzazione dell’economia e della società, l'elettrificazione progressiva e la digitalizzazione dell'energia. Una rivoluzione che non potrà certo essere arrestata. Perché è il futuro di tutta l'economia-mondo e l'opzione tecnologica e industriale delle società avanzate",

ha commentato Luca Zingale, fondatore e direttore scientifico di Solarexpo-The Innovation Cloud, mentre questo rinvio comunque pesa enormemente ed è emblema di un declino del settore purtroppo già immaginato da tempo.

Anna Tita Gallo

LEGGI anche:

Rinnovabili: eolico e altre Fer ancora bloccate in attesa del DM attuativo

Rinnovabili: come cambierà il panorama energetico nel prossimo futuro? Intervista a Re Rebaudengo assoRinnovabili

Attacco del Mise ad autoconsumo, SDC e SEU: che ripercussioni ci saranno sulle imprese?

GreenBiz.it

Network