Menu

china us solarI dazi antidumping che gli Usa impongono alla Cina non stanno affatto minando il mercato e la produzione fotovoltaica cinese. Parola di NPD Solarbuzz.

Una nuova analisi ha dimostrato che la catene di fornitura che usano il silicio policristallino mantengono ancora la loro posizione dominante nella produzione fotovoltaica.

Ciò ha una valore ancora più importante se si considera che la Cina è attualmente soggetta ai dazi americani, insieme a Taiwan. Nonostante i vari tentativi di accordo, la disputa è ancora aperta. E l'annuncio a luglio dei nuovi dazi avrebbe dovuto frenare la produzione cinese, cosa che invece non è accaduta.

Il 25 luglio scorso, infatti, il Dipartimento del Commercio Usa aveva reso note le sue decisioni preliminari sull'importazione di alcuni tipi di silicio cristallino e dei prodotti fotovoltaici della Cina e Taiwan.

Già adesso, in attesa della decisione definitiva che arriverà all'inizio del 2015, il Dipartimento ha stabilito in via preliminare che i prodotti fotovoltaici in silicio cristallino provenienti dalla Cina e da Taiwan saranno venduti negli Stati Uniti con margini di dumping che vanno rispettivamente dal 26,33 al 165,04 per cento, e dal 27,59 al 44,18 per cento.

Decisione che non sembra aver frenato le importazioni cinesi, ma piuttosto ha fatto sì che i produttori di moduli cinesi modificassero le catene di fornitura.

Il grafico che segue mostra le spedizioni verso gli Stati Uniti dei primi 20 fabbricanti di moduli che rappresentano oltre il 70% delle spedizioni a livello mondiale. La quota delle imprese cinesi nella top degli Stati Uniti è salita di 18 punti percentuali, pari a un aumento di quasi il 50%, se si considera il periodo che va dal secondo trimestre del 2013 al secondo del 2014.

cina mercato dazi

Quanto durerà la resistenza cinese? Le previsione per i prossimi anni parlando di 70 GW di potenza installatab entro il 2017. I dazi Usa fanno il solletico al colosso orientale?

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Fotovoltaico: in Cina 70 GW nei prossimi 3 anni. E meno carbone dal 2020

Dazi antidumping: gli Usa violano le regole sul fotovoltaico cinese

Dazi antidumping: l'indagine Usa sul fotovoltaico andra' avanti

Fotovoltaico, dazi Cina-Usa: la storia del dumping dal 2012 ad oggi

Dazi sul fotovoltaico: anche i moduli Usa sono cinesi?

Dazi fotovoltaico: la Cina in cerca di un accordo con gli Usa

GreenBiz.it

Network