Menu

eolico_bisFalck Renewables ha inaugurato un parco eolico tra Budduso' e Ala' dei Sardi, a circa 40 chilometri da Olbia, che sarà in grado di far risparmiare circa 180mila tonnellate l'anno di emissioni di Co2.

La centrale, spiega una nota del secondo operatore quotato in Italia e quarto pure player in Europa nella produzione di energia da fonti rinnovabili, sarà composta da sessantanove turbine con una potenza di 138 mw in grado di produrre in pieno regime circa 330 GWh l'anno di energia elettrica rinnovabile, pari al fabbisogno di oltre 110.000 famiglie. Si tratta dunque del piu' grande d'Italia e tra i maggiori d'Europa per potenza installata.

''È il parco eolico piu' importante d'Italia - ha detto Piero Manzoni, amministratore delegato di Falck Renewables - per potenza installata e uno dei maggiori a livello europeo, con circa 50 milioni di euro di ricavi medi annui previsti e la sua realizzazione È una testimonianza concreta dello spirito del Gruppo che ha operato con professionalita' tecnica e con la massima attenzione alle comunita' locali per realizzare una installazione per la produzione di energia da fonti rinnovabili tra le piu' innovative e tecnologicamente avanzate in Europa".

Manzoni ha anche spiegato che per le fasi sviluppo e autorizzazione sono stati impiegati cinque anni di lavori cui sono stati aggiunti per le fasi di costruzione e messa in esercizio del parco, circa 300.000 ore di lavoro umano, con un coinvolgimento di 35 imprese, in gran parte locali. Per la realizzazione del parco eolico, È stata conclusa nel 2010 un' operazione di 'project financing' per un ammontare complessivo di 230 milioni di euro, su un valore complessivo di investimento di 270 milioni di euro.

Redazione GreenBiz.it

GreenBiz.it

Network