Menu

egp_eolico_250x166Novità sul fronte eolico per Enel Green Power, che ha annunciato l’entrata in funzione del più grande impianto realizzato in Francia. Continua così la crescita dell’azienda sul territorio francese, che ha progetti anche per quanto riguarda idroelettrico, solare ed eolico.

Il nuovo parco eolico porta il nome di Coulonges. Lo compongono 18 turbine da 2 MW ciascuna, per una capacità installata totale di 36 MW. La zona nella quale è stato costruito è quella dei comuni di Coulonges-Thouarsais, La Chapelle-Gaudin, Noirterre, nel dipartimento di Deux Sèvres (Poitou-Charentes).

Come ricorda una nota dell’azienda, braccio di Enel impegnata nel settore delle energie pulite, la produzione annua di 90 milioni di kWh garantita dall’impianto potrà soddisfare i consumi di circa 27 mila famiglie e permetterà di non riversare nell’atmosfera 70 mila tonnellate di CO2.

Cresce, così, la presenza di Enel Green Power sul suolo francese, come previsto dal piano di sviluppo societario. In totale, con il parco di Coulonges, la capacità installata di Egp in Francia sale a quota 138 MW e la produzione arriva a circa 300 milioni di kWh all’anno. Ma non è finita qui. Sono in fase di costruzione avanzata – ricorda ancora la nota - altri impianti eolici, per 28 MW complessivi. Inoltre, Egp può contare su altre opportunità di sviluppo, provenienti da progetti di idroelettrico, solare ed eolico per circa 1.000 MW.

Con Coulonges, il nostro più grande impianto in Francia – ha commentato Francesco Starace, ad di Enel Green Power - confermiamo il nostro obiettivo di rafforzare e incrementare la nostra presenza in un mercato così promettente per le rinnovabili come quello francese, facendo leva sulle nostre ampie competenze che abbracciano tutte le tecnologie del settore,dall’idroelettrico e geotermico a eolico, solare e biomasse”.

Anna Tita Gallo

Leggi tutte le altre notizie su Enel Green Power

GreenBiz.it

Network