Menu

bando_siena È il 31 dicembre 2010 il termine ultimo per le aziende che vogliono candidarsi al bando pubblico dalla Provincia di Siena, indetto per creare un’area di eccellenza sul territorio, volto alla produzione e all'utilizzo delle energie rinnovabili e il risparmio energetico.

Da tempo la Provincia si sta muovendo verso una gestione sostenibile del territorio, puntando ad un primato: essere la prima provincia italiana carbon-free, con un bilancio di emissioni di anidride carbonica pari a zero, entro il 2015. Il bando, naturalmente, si inserisce in questo ambizioso progetto, ma soprattutto vuole coinvolgere le imprese italiane e internazionali che operano nel settore o che vogliono riconvertire la propria produzione, offrendo loro la possibilità di insediare un’unità produttiva sul territorio senese.

La fase di avvio ha visto in prima linea le istituzioni e i soggetti economico.finanziari: Provincia di Siena, Regione Toscana, Comune di Siena, Università degli studi di Siena, Banca Monte dei Paschi di Siena, Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Camera di commercio di Siena, Finanziaria Senese di Sviluppo, SICI s.g.r. Spa e Fondo Toscana Innovazione.

Le aziende selezionate beneficeranno dei fondi di investimento di private equity, pacchetti finanziari a sostegno delle energie rinnovabili, come il Welcome Energy, e servizi di consulenza specialistica in ambito finanziario. Sono anche previsti servizi per la formazione, la ricerca ed il trasferimento tecnologico, offerti dall’Istituto tecnico superiore di Siena, Arezzo e Grosseto per l’energia e l’ambiente, dai dipartimenti universitari de l’Università di Siena e dall’ENEA.


La Provincia ha inoltre messo a disposizione borse di studio fino a 20mila euro ciascuna della durata di 12 mesi, in modo che le aziende abbiano un sostegno economico nell’inserimento di uno o più ricercatori al loro interno. Ai potenziali investitori viene offerta assistenza tecnica, studi di prefattibilità e fattibilità al progetto di investimento, assistenza nella costruzione di partnership oltre a ricerca della location e consulenza su aspetti immobiliari e urbanistici. Oltre alle informazioni, la Provincia garantisce anche un supporto per la promozione economica e l’internazionalizzazione, sempre nell’ottica di favorire l’integrazione sul territorio.

Il testo del bando e la documentazione necessaria per partecipare sono disponibili sul sito locale dell’Agenzia per l’energia e l’ambiente, nell’area Download. È possibile, per ulteriori informazioni, chiamare lo 0577/392020 o inviare un’e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Anna Tita Gallo

 

GreenBiz.it

Network