Menu

Scrivi per noi

logo_greenBizSiamo alla ricerca di collaboratori occasionali competenti e appassionati. Tutto ciò che dovranno fare è scrivere articoli di attualità relativi ai settori di competenza, su loro proposta, ma con le ferree regole di redazione. Gli articoli verranno sottoposti al direttore e bisogna essere disponibili ad accettare le eventuali correzioni o modifiche.

Se vuoi dare visibilità, e avere comunque l'autorevolezza che GreenBiz.it riuscirà a conferire, a te o alla tua azienda, ti forniamo lo spazio per farlo.

GUEST POST

Dovrai inviare i tuoi articoli in formato doc o txt a redazione[at]greenbiz.it e, dopo un vaglio redazionale del tuo scritto e previo consenso di eventuali modifiche apportate, gli articoli saranno pubblicati a tuo nome.

Per i guest post non è previsto alcun compenso, ma la possibilità di godere della visibilità del nostro portale. Se vuoi scrivere su GreenBiz.it ricorda che:

- GreenBiz.it è apolitico, indipendente e completamente autofinanziato.

- Gli articoli possono riguardare i più disparati argomenti inerenti al green business e alla green economy, ma devono avere dei requisiti fondamentali tali da rispettare i princìpi del sito:
* Non devono essere articoli di propaganda politica.
* Non devono avere contenuti offensivi.
* Non devono avere fini personali, ma solo culturali o sociali.
* Devono essere scritti in italiano corretto, evitando l'uso di abbreviazioni tipiche degli SMS o delle Chat (nn, xkè, sfilze di puntini ecc...)
* Devono essere originali e non ancora pubblicati da alcun sito o blog. Né tanto meno protetti da copyright. Nel caso di violazioni di copyright la responsabilità è totalmente a carico di chi ha scritto il post.

- La redazione è completamente autonoma nella scelta degli articoli da pubblicare. Sarai avvisato in caso di pubblicazione del guest post.

- La qualità dell'informazione, nella stesura, nella cura della ricerca delle fonti, nella verifica delle notizie, deve essere assoluta. Sono da evitare dunque testi con refusi o notizie che si rivelino prive di fondamento.

- Gli articoli dovranno essere spediti via posta elettronica all'indirizzo redazione[at]greenbiz.it in formato doc o txt e se avete la possibilità, corredati da immagini non protette da copyright.

Per completezza di dati GreenBiz.it, a oggi, è letto ogni mese da più di 42.000 persone in Italia (con più di 200.000 pagine viste/mese).

Grazie

Chi siamo

Network