Menu

colas strada solareStrade e marciapiedi coperti di pannelli solari: non è così complicato realizzare quest’idea ormai, ma ancora non è una realtà nelle nostre città. La Francia però ha deciso di crederci e nei prossimi 5 anni promette che saranno installati pannelli su circa 1000 km di strade utilizzando la tecnologia Wattway della Colas.

Potrebbe sembrare uno dei progetti tipicamente realizzati grazie al crowdfunding – e infatti ci sono esempi simili finanziati dal basso – ma questo nasce dalla collaborazione ufficiale tra la Colas, che realizza infrastrutture, e l’INES, l’Istituto nazionale francese per l’energia solare. Non solo, è un’iniziativa patrocinata dall’Agenzia per l’Ambiente, che promette di portare il fotovoltaico su centinaia di km di strade.

La differenza tra questa tecnologia e quelle simili già adottate è che non è necessario rimuovere l’asfalto o intervenire sulla superficie stradale. Semplicemente i pannelli si incollano su quella superficie. Lo spessore del tappeto di pannelli è di 7 mm, altra differenza con tecnologie già sperimentate e che spesso prevedono anche l’installazione di Led, quindi con costi più elevati.

Inoltre, secondo quanto riportato sul sito Web dedicato, la nuova superficie garantisce resistenza e grip ed è progettata per non consumarsi in fretta se sottoposta ad un traffico regolare, compreso quello pesante.

wattway

20 mq di Wattway producono energia sufficiente ad alimentare un’abitazione tipo, mentre 1 km in lunghezza consente di fornire elettricità utile ad alimentare i dispositivi per l’illuminazione pubblica per 5 mila abitanti.

Mancano soltanto i test, che partiranno questa primavera, sebbene al momento costi e location non siano stati resi noti.

Anna Tita Gallo

LEGGI anche:

5 tecnologie solari che stanno cambiando il mondo

Smart city: tombini 'intelligenti' sulle strade di Roma

Solar Roadways: i pannelli solari al posto dell'asfalto finanziati in crowdfunding (VIDEO)

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network